Lesione subtotale del sovraspinato

Lesione subtotale del sovraspinato

Cosa significa quando si legge sul risultato di una RMN (risonanza magnetica) di spalla lesione subtotale del sovraspinato

Quante parole incomprensibili popolano i nostri esami diagnostici. Affrontiamo alcuni termini molto frequenti per provare a capirci qualcosa. Magari prima della irrinunciabile visita medica con lo specialista. Il tema di questo approfondimento è la frase lesione subtotale del sovraspinato che può generare alcuni dubbi in chi legge.

Lesione subtotale del sovraspinato

Proviamo a scomporre in termini questa frase. Scomponendo in piccole parti tutto diventa più semplice.

Cosa significa una lesione in medicina?

Lesione è molto semplice. Qualcosa si è rotto e non va bene. Tutte le cose rotte vanno sistemate. La differenza è che alcune si riattaccano da sole, altre invece no. E ancora a qualcuno può andare bene tenersi qualcosa di rotto ad altri no. L’esempio tipico è quello dell’automobile: quante persone corrono dal carrozziere per un graffio alla portiera. Per alcuni è importante, per altri no. Se il guasto non fa accendere il motore allore è ovvio che tutti dal meccanico ci andiamo. Resta assolutamente certo però che nel caso del sovraspinato la lesione non può riattaccarsi o risarcisi da sola.

Cosa significa subtotale in medicina?

Subtotale. Su questo potrebbe non esserci accordo completo. Subtotale significa non completa. Un passo prima di rompersi del tutto. Qui spesso nasce la confusione. Per qualcuno se non è rotto tutto potrebbe non sembrare grave. Torniamo all’esempio dell’auto. Per un graffio sulla portiera nessuno parlerebbe di un danno subtotale. Caso mai si potrebbe parlare di un danno parziale, di poco conto. Quindi subototale significa che si vede ancora qualcosa che resiste di quello che si è rotto, ma è ben poca cosa. Questo aggettivo dunque non è una bella cosa da leggere: significa letteralmente lesione quasi totale.

Cosa è il tendine sovraspinato?

Sovraspinato. Il sovraspinato è un tendine della spalla. Si tratta di un tendine della cuffia dei rotatori. E’ il tendine più frequentemente coinvolto nella degenerazione della spalla. E’ difficile stare davvero bene senza quel tendine a meno di non avere una vita molto sedentaria. La cuffia dei rotatori è un insieme di tendini e muscoli che mantengono la spalla stabile durante i movimenti di sollevamento del braccio. Il tendine sovraspinato è uno di questi.

L’interpretazione del referto di risonanza magnetica

Torniamo al nostro referto di risonanza. Se nelle righe leggiamo lesione subtotale del sovraspinato significa che c’è una rottura molto ampia di uno dei tendini più importanti della spalla. Quel tendine che ci permette di sollevare il braccio in alto con forza.

Lesione subtotale del sovraspinato: cosa fare in pratica?

Ogni volta che su un referto viene scritto: lesione subtotale del sovraspinato; lesione completa del sovraspinato; non più riconoscibile il tendine del sovraspinato; assenza del sovraspinato. In tutti questi casi è opportuno rivolgersi allo specialista ortopedico di spalla per un consulto. Nella maggior parte dei casi, dove sia ancora possibile il tendine della spalla deve essere riparato per tornare alla normalità.

Per chi volesse approfondire l’aspetto delle immagini di risonanza può consultare il sito Imaios.com che può aiutare a rendersi conto di come appare l’immagine in risonanza.

Lesione subtotale del sovraspinato ultima modifica: 2017-08-08T19:03:04+02:00 da Dott Lorenzo Castellani

Desideri richiedere una visita con il dottor Lorenzo Castellani?

Il dottor Lorenzo Castellani, Chirurgo Ortopedico

visita a Milano - Firenze - Empoli - Prato

Contattaci al numero

388 799 13 56

Tutti i giorni dalle 13 alle 16

Oppure se preferisci visita la pagina dei contatti e compila il nostro Form: ti ricontatteremo entro 48 ore per prenotare una visita

INIZIA A DIGITARE E PREMI INVIO PER CERCARE